HardwareNewsSamsungSmartphone

Snapdragon 845 potrebbe essere prodotto da TSMC anziché Samsung

qualcomm snapdragon 845

Grandi cambiamenti in casa Qualcomm che sembrerebbe iniziare a migrare da Samsung verso TSMC per la produzione del prossimo processore Qualcomm Snapdragon 845 a 7 nm.

Per quest’anno Qualcomm ha stresso un’importante partnership con Samsung per la produzione del Qualcomm Snapdragon 835 a 10 nm che ha portato grandi vantaggi per entrambe le aziende, una facendo cassa l’altra guadagnando un ottimo processore. Ma pare che il chipmaker USA non sia rimasto particolarmente contento poiché stia pensando di migrare verso TSMC.

Snapdragon 845 potrebbe essere prodotto da TSMC anziché Samsung

Se la notizia venisse confermata sarebbe una bella batosta per Samsung perché dopo aver visto sfumare il contratto con Apple potrebbe farsi soffiare da TSMC anche quello con Qualcomm. Infatti, già dallo scorso anno, Qualcomm avrebbe iniziato lo sviluppo dei chip a 7 nm grazie agli strumenti forniti proprio da TSMC, che quindi sembra sempre di più essere la favorita per la next gen di processori.snapdragon 845

Qualcomm avrebbe intenzione di iniziare la produzione dei chip a 7 nm già dalla fine di quest’anno per avere così già ad inizio 2018 un quantitativo ingente da poter offrire a molti produttori di smartphone. TSMC – che ha saltato lo sviluppo dei 10 nm in favore di quelli di 7 nm – avrebbe quindi il contratto quasi in tasca. Contratto che se sarà dello stesso importo del precedente potrebbe far arrivare nelle casse di TSMC ben 1.78 miliardi di dollari. Samsung, da canto suo, ha in programma la produzione di chip Exynos a 7 nm a partire da metà 2018 poiché avrebbe una road-map con processori a 8 nm, che rappresenterebbero un affinamento delle attuali tecnologie prima di fare il salto verso la next generation.

Che sia davvero così è difficile a dirsi ma entro la fine del 2017 dovrebbero arrivare sicuramente evntuali conferme o smentite da parte di Qualcomm e Samsung.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.