Un’inchiesta realizzata da PhoneArena ci lascia un dato particolarmente interessante e tanto più inaspettato riguardante l’autonomia dei principali smartphone di punta Android del momento (ed anche Apple). Vediamo, infatti, stracciare la concorrenza agguerrita i soli HTC U11 e l’iPhone 7 Plus (che vince con pochissimo scarto), tenendo al palo smartphone come S8 ed S8+, Huawei P10, Google Pixel (e variante XL), LG G6, HTC 10, iPhone 7 e OnePlus 3T, ultimo della graduatoria.

HTC U11 sarebbe un campione di autonomia nonostante i 3000 mAh

La prova fa oltremodo discutere pensando che l’HTC U11 è dotato di una batteria da “appena3.000 mAh, una quantità di molto inferiore a diversi degli smartphone testati e, rispetto ad alcuni di essi, in presenza di una configurazione hardware più potente, con processori di nuova generazione (HTC 10 con Snapdragon 820, Pixel, LG G6 e OnePlus 3T con lo Snapdragon 821, considerato da tutti molto poco energivoro).

HTC U11 autonomia comparazione Come sappiamo bene, gli ottimi risultati di Apple giungono grazie ad un’ottimizzazione quasi perfetta, praticamente impossibile da ottenere in ambito Android e il risultato di HTC U11 appare dunque quantomeno più solido grazie a questo e mostra un lavoro di ottimizzazione davvero certosino da parte del produttore.

HTC U11 autonomia comparazione

A questo primo grafico se ne accompagna un altro riguardante i tempi di ricarica in minuti. Anche qui l’HTC U11 fa un’ottima figura, facendosi valere in questo caso positivamente anche grazie alla piccola dimensione della batteria. OnePlus 3T, invece, si dimostra leader, grazie alla tecnologia Dash Charge, ancora inarrivata, con 85 minuti. HTC U11 (98 minuti) è in linea con LG G6 (97 minuti), Huawei P10, HTC 10, S8 ed S8+ (i primi tre con 100 minuti e il secondo con 99 minuti). I Google Pixel sono un po’staccati con 118 per l’XL e 119 per quello standard mentre qui Apple arranca, con l iPhone 7 che si ricarica in 141 minuti ed il 7 Plus che necessita addirttura 197 minuti.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.