Google Project Treble: aggiornamenti Android più veloci e facili

project treble google android o

Se c’è un problema che da sempre affligge Android, il sistema operativo di Google, è l’eccessiva frammentazione e lentezza nell’arrivo degli aggiornamenti, visti i numerosissimi modelli di smartphone presenti sul mercato, ognuno dei quali necessita di un lavoro apposito per ogni nuova release software. Per porre rimedio a questa problematica ecco quindi che arriva Project Treble. L’idea di base dietro a questo progetto è che Google andrà a riprogrammare l’architettura di Android in modo da snellire questo processo, in modo tale da rendere il lavoro dell’aziende sugli aggiornamenti più veloce e facile.

project treble google android

project treble google android

Google Project Treble: aggiornamenti Android più veloci e facili

Come vedete esemplificato nel diagramma soprastante, attualmente il sistema Android si compone di due parti fondamentali, ovvero l’Android OS framework, il cuore dell’OS e la parte sviluppata soltanto da Google, al quale va a sommarsi la componente software dell’azienda in questione, che si compone dell’interfaccia utente e di tutte le varie features ed app implementate. Per esempio, quando un’azienda come Samsung, LG o Huawei deve rilasciare un nuovo aggiornamento per un modello specifico, deve lavorare sia sul nuovo framework di Android che sulla propria interfaccia, la quale deve necessariamente essere riadattata alla nuova release di Google.

Con il nuovo Project Treble, invece, queste due macro-componenti vengono scollegate fra di loro, permettendo in questa maniera una minor frammentazione degli aggiornamenti. Seguendo questa procedura, infatti, gli sviluppatori delle aziende potranno creare una singola app che funzioni su varie release di Android e numerosi dispositivi. Per quanto riguarda le date di rilascio, Google ha affermato che introdurrà queste novità a partire dal rilascio del prossimo Android O ed i primi dispositivi a supportare il progetto saranno proprio il Google PixelPixel XL. La nostra speranza, in conclusione, è che il Project Treble diventi presto una realtà concreta che possa, in un futuro non troppo prossimo, migliorare quella che è probabilmente la maggiore pecca allo stato attuale di Android.

project treble google android


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.