InternetNewsOperatoriSmartphone

Anche Vodafone dice stop al roaming in 40 paesi: ecco dove e da quando

Vodafone special 1000 4g Logo

A seguito della nuova decisione stabilita dall’Unione Europea, fra gli operatori che si adatteranno a breve alle nuove normative troviamo anche Vodafone, azienda che dirà stop al roaming in 40 paesi, di cui buona parte sono situati in Europa.

Ad annunciarlo è Vodafone UK, il cui nuovo piano tariffario Vodafone Global Roaming prevede l’abbattimento dei costi utilizzando la propria offerta in tutti i paesi che trovate riportati a fine articolo. Per quanto riguarda le nazioni non presenti, sarà comunque possibile godere di costi minori, visto che si parla di una tariffa di 5 sterline al giorno per poter utilizzare il proprio piano tariffario. E niente paura, se le soglie si concludessero in fase di roaming, l’addebito sarà equivalente a quello nella propria nazione. Non abbiamo ancora notizie da parte di Vodafone Italia, perciò continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

vodafone roaming

Anche Vodafone dice stop al roaming in 40 paesi: ecco dove e da quando

Ecco l’elenco dei paesi in cui sarà possibile usufruire delle nuove regole del roaming da parte di Vodafone:

Albania, Austria, Belgio, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Isole Canarie, Croazia, Isole del Canale (inclusi Guernsey e Jersey), Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia , Isole Faroe, Finlandia, Francia (inclusa Corsica), Territori francesi (inclusi Guiana francese, Guadalupa, Martinica, Mayotte, Reunion, Saint Martin), Germania, Gibilterra, Grecia, Ungheria, Islanda, Irlanda, Isola di Man, Italia (includa Città del Vaticano), Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Monaco, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo (inclusa Madeira), Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna (incluse isole Canarie e Baleari), Svezia, San Marino, Svizzera, Turchia.

Vodafone special 1000 4g logo


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.