Durante lo scorso autunno 2016 abbiamo assistito al ritorno sulla piazza di Paranoid Android, uno dei più noti team di sviluppo in ambito modding. Dopo aver annunciato le nuove ROM basate su Android M ed un ulteriore periodo di silenzio, sul loro profilo Google+ è spuntato un teaser riguardante Android O.

AGGIORNAMENTO: stando a quanto riportato da XDA, il teaser farebbe riferimento ad un rinnovato sistema di PIE Control, perciò niente Android O, anche se il riferimento ad Android O è probabilmente voluto. Tuttavia, gli sviluppatori sono al lavoro sulle ROM su base Android N.

Il teaser di Paranoid Android potrebbe anticipare l’arrivo di ROM basate su Android O

Ecco quanto affermato da Arz Bhatia, leader di Paranoid Android:

Giusto per chiarire le cose – Il nostro intento è quello di rilasciare le builds quando sono abbastanza stabili per poter essere definite release pubbliche, abbiamo abbandonato il concetto di nightlies tempo fa ormai.

La Paranoid Android 6 è stata rilasciata una volta diventata sufficientemente stabile per l’utilizzo quotidiano ed è stata aggiornata quando ci sono stati bug critici da fixare. A causa della mancanza di manodopera, abbiamo concentrato i nostri sforzi sulla stabilità prima di tutto. Abbiamo soltanto 3-5 sviluppatori attivi al lavoro sul progetto – il team è fantastico ma abbiamo perso alcuni membri chiavi un po’ di tempo fa.

Paranoid Android rimane un progetto comunitario, gratis da utilizzare ed aperto a tutti. Gli sviluppatori al lavoro sul progetto lo fanno per la community senza alcun profitto. Sono qua per rappresentare il mio team ed i commenti ricevuti non aiutano a motivarci a continuare il lavoro. La nostra passione è costruire buoni prodotti e vogliamo rilasciarli soltanto quando viene raggiunti il livello di bontà, perfezione e stabilità che avevamo in mente quando abbiamo iniziato il progetto.

paranoid android rom


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.