Una delle innovazioni più importanti portate da Apple sui suoi ultimi MacBook è sicuramente l’implementazione della Touch Bar, un dispositivo di input programmabile posto al di sopra della tastiera e personalizzabile in base alle applicazioni utilizzate. Questa tecnologia, secondo alcuni rumor, potrebbe essere utilizzata anche sui prossimi iPhone e iPad.

iPhone e iPad: i prossimi modelli di Apple potrebbero avere una Touch Bar

Se queste voci dovessero risultare veritiere, quali sarebbero le possibili implementazioni su questi device?

Per quanto riguarda iPhone, la Touch Bar potrebbe sostituire completamente il tasto Home fisico. Ad esempio, riprendendo i rumor che vedrebbero l’iPhone 8 con uno schermo da 5,8 pollici, queste ultime voci indicherebbero che l’area effettiva del display potrebbe essere di soli 5,15 pollici e la restante parte sarebbe, a tutti gli effetti, una Touch Bar.

Apple iPad iPhone Touch Bar

Questa, però, non sarebbe utilizzata come il display auliario della serie “V” di LG, ovvero come luogo per avere sempre in vista le notifiche ed altre informazioni importanti, bensì si tratterebbe di un’area personalizzabile anche da tutti gli sviluppatori delle app per poter personalizzare tutti i menù e le funzioni più importanti.

A maggior ragione, una barra personalizzabile potrebbe essere considerata una caratteristica interessante su di un tablet, anche se c’è da valutare sempre se valga la pena sacrificare una porzione di schermo per implementare questa tecnologia.

Come spesso è accaduto anche nel recente passato, Apple si è contraddistinta per alcune scelte che sono state considerate anche controverse in un primo momento ma, vedendo i volumi di vendita ed il successo di tutti i suoi prodotti, chissà se anche questa innovazione non diventi imprescindibile nel futuro del panorama mobile.

Vuoi ricevere le notizie, le recensioni e le offerte in anteprima dal mondo Hi-Tech? Scarica la nostra applicazione ufficiale!