BlackPods AirPods Apple

BlackPods: adattare le Apple AirPods al proprio iPhone 7 Black

Apple ha deciso quest’anno di rivoluzionare un po’ gli accessori per gli ultimi arrivati iPhone 7 e iPhone 7 Plus. La società con sede a Cupertino, infatti, ha presentato i nuovi auricolari wireless AirPods, che purtroppo non sono accessibili da tutti per via del loro prezzo: ben 179 euro.

Ovviamente, tutti gli amanti della “mela morsicata” non possono farseli sfuggire. Sfortunatamente, sappiamo che Apple ha presentato le nuove AirPods soltanto nella colorazione bianco lucido ma c’è un modo per abbinarle perfettamente anche agli iPhone 7 Nero Opaco e Jet Black.

Apple AirPods

BlackPods: ecco le Apple AirPods nere per gli iPhone 7 Black

Una società, chiamata BlackPods, ha deciso di dare la possibilità agli utenti, possessori di un paio di AirPods, di adattarle perfettamente al proprio iPhone 7 Black sottoponendole ad un processo costituito in tre fasi.

In particolare, BlackPods permette di applicare una finitura antigraffio color nera sulle cuffie, tutto questo pagando 99 dollari (circa 93 euro). In alternativa, è possibile acquistare le BlackPods direttamente sul sito web della società ad un prezzo di 249 dollari (circa 233 euro), ovviamente se non si ne dispone già di un paio.

Da precisare che attualmente c’è una lista di attesa dove è necessario iscriversi per ottenerle in seguito, quindi non è possibile ricevere le BlackPods da subito. C’è anche una remota possibilità, inoltre, che si vada ad invalidare la garanzia se viene applicata la finitura sulle AirPods originali.

BlackPods AirPods Apple

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.


Altre news
samsung brevetto
Samsung non molla l’idea di un display waterfall!