AppleiPhoneNewsRumor

Apple iPhone 8: il display OLED potrebbe incrementare sensibilmente le spese

apple iphone 8

Timothy Arcuri, analista della società Cowen & Company, sostiene che se Apple decidesse di integrare un display con tecnologia OLED sul prossimo iPhone, modello che dovrebbe essere presentato per festeggiare il 10º anniversario del melafonino, potrebbe necessitare di circa 50 milioni di dollari in più rispetto ai costi già sostenuti nel primo trimestre di quest’anno, che si conclude a marzo.

Tale mossa, se attuata dalla società di Tim Cook, andrebbe a ridurre sensibilmente i margini di profitto. La tecnologia OLED, però, offre una serie di vantaggi rispetto a quella LCD, tra cui una maggiore flessibilità e un minor consumo di energia ma, al contempo, è sicuramente più costosa poiché pochi fornitori sono in grado di produrre display OLED in larga scala.

apple iphone 8

Apple iPhone 8: ecco una previsione dell’analista Arcuri sulla prossima generazione di smartphone

Recenti rumor hanno rivelato che Samsung potrebbe essere il fornitore esclusivo di Apple, probabilmente producendo per questa il display da 5.8 pollici conosciuto come “Fixed Flex“. L’azienda sudcoreana, è risaputo, utilizza su molti dei suoi smartphone, non solo di fascia alta, dei display OLED.

Ad esempio, venendo però alla fascia alta, la tecnologia Super AMOLED la troviamo a bordo delle serie Galaxy S6 ed S7 ma anche sul “defunto” Galaxy Note 7.

Ritornando alla prossima generazione di iPhone: le ultime indiscrezioni hanno rivelato che il terminale potrebbe avere un pannello curvo su tutti i lati, creando così un “design avvolgente“. Le varie caratteristiche, come i sensori di prossimità e di luce ambientale e il lettore di impronte digitali, potrebbero essere integrate nella parte anteriore.

Esiste anche una remota possibilità che Apple possa utilizzare i display OLED in tutti i prossimi modelli a patto che Samsung e altri produttori minori di schermi OLED riescano a produrre le varie unità in volumi soddisfacenti per riuscire a soddisfare la domanda.

Per l’ultimo quarto del 2016, conclusosi a dicembre, l’analista Arcuri sostiene che le spedizioni degli iPhone 7 si aggirerebbero attorno alle 76 milioni di unità, portando così un aumento del fatturato e dei profitti grazie ad una maggiore quantità di unità vendute dell’iPhone 7 Plus.

Apple

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.