nokia ta-1000

Il nuovo Nokia TA-1000 riceve la certificazione 3C: pronti a rimanerci male?

Dopo aver annunciato ufficialmente il proprio ritorno nel mondo Android, si è scatenato un discreto hype dietro ad HMD Global, sussidiaria della ben più nota Nokia. Pur non avendo ancora rivelato quali dispositivi verranno lanciati, nelle ultime ore ha fatto la sua comparsa online il Nokia TA-1000.

Il dispositivo ha ricevuto la certificazione 3C, rivelando parte della scheda tecnica, la quale sicuramente non entusiasmerà molti utenti.

nokia ta-1000

Il nuovo Nokia TA-1000 riceve la certificazione 3C: ecco le specifiche

Stando a quanto riportato dall’ente certificativo, il Nokia TA-1000 dovrebbe essere lanciato con un processore di fascia bassa Qualcomm Snapdragon 2001 GB di RAM, connettività LTE, batteria con ricarica a 5V 2A e sistema operativo Android 7.0.1 Nougat, oltre all’assenza di tasti fisici.

La notizia positiva sarebbe rappresentata dal prezzo supposto di soltanto 499 yuan, circa 68 euro al cambio attuale. Come sappiamo, infatti, Nokia ha confermato come l’obiettivo della società sia quello di insediarsi in mercati come quello indiano dove i terminali low-cost rappresentano la maggioranza degli introiti delle aziende.

Questo smartphone dovrebbe essere presentato al Mobile World Congress 2017 di Barcellona, anche se non escludiamo che saranno presentati ulteriori dispositivi.

nokia logo

Altre news
Samsung Galaxy Note 20: migliori cover, pellicole ed accessori