FacebookNews

Facebook chiede agli utenti di giudicare la veridicità dei titoli delle notizie

Mark Zuckerberg, CEO di Facebook

Facebook starebbe chiedendo ai suoi utenti di valutare la qualità delle notizie proposte sul suo social network. Tale mossa arriva dopo aver affrontato varie critiche fatte da diversi utenti circa la presenza di news false o fuorvianti.

Su Twitter sono stati creati dei sondaggi riguardo alle notizie, pubblicate sulla piattaforma, se utilizzano un linguaggio ingannevole oppure omettono i dettagli chiave della storia. Il primo è stato pubblicato il 2 dicembre e riguarda una commedia pubblicata sul sito inglese Chortle mentre altri due riferimenti riguardano la storia sui Rolling Stone e il The Philadelphia Inquirer.

Facebook implementa la possibilità di inserire video nei commenti

Facebook: il social network cerca aiuto ai suoi utenti tramite un sondaggio

Non è chiaro ancora ciò che Facebook ha intenzione di fare con i risultati del sondaggio e inoltre l’azienda non ha risposto immediatamente ai commenti.

Il social network blu recentemente è stato accusato di non aver fermato la diffusione di una notizia che si è rivelata falsa o estremamente fuorviante, in particolare relativa alla recente elezione avvenuta negli Stati Uniti.

Facebook ha implementato recentemente diverse modifiche di algoritmi destinati a ridurre i titoli che “intenzionalmente” omettevano informazioni importanti e. nel suo ultimo aggiornamento, Facebook avrebbe introdotto un sistema in grado di individuare i post che hanno come obiettivo quello del clickbait.

Facebook

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.