samsung apologies

Samsung Galaxy Note 7: l’azienda si scusa sui quotidiani statunitensi

Samsung ha rilasciato pubblicamente delle scuse ai suoi consumatori per il ritiro dei Samsung Galaxy Note 7 dal mercato e lo fa, sotto forma di ads, su tre delle maggiori testate giornalistiche USA.

samsung scuse

Samsung Galaxy Note 7: l’azienda si scusa sui quotidiani statunitensi

Samsung ha pubblicato una lettera di scuse sulle edizioni di lunedì 7 novembre del “The New York Times“, “The Wall Street Journal” e del “The Washington Post“.

Making forward to make things right”. Cominciano così le scuse di Samsung, nel tentativo di recuperare un po’ di fiducia da parte dei suoi consumatori. Le lettere sono firmate da Gregory Lee, presidente e CEO di Samsung Electronics North America.

Uno dei principi fondanti della nostra azienda e di offrire i prodotti migliori dal punto di vista della qualità e della sicurezza. Recentemente, non abbiamo tenuto fede alla nostra promessa e per questo siamo sinceramente spiacenti. Ri-esamineremo ogni aspetto del device, hardware, software, di manifattura e la struttura della batteria. Ci muoveremo il più velocemente possibile ma ci vorrà tempo per avere le giuste risposte“.

Samsung rende quindi nota la sua volontà di continuare ad investigare sugli errori che ci sono stati nello sviluppo del Samsung Galaxy Note 7, che portavano il terminale ad un fatale surriscaldamento.

Già ad inizio settembre, Samsung cominciò a ritirare milioni di unità dal mercato, prima di decidere di terminarne permanentemente la produzione. Ad oggi, circa l’85% di tutti i Samsung Galaxy Note 7 venduti sono stati restituiti.

Però, le disavventure di Samsung non si sono di certo fermate, vi ricordiamo infatti il ritiro, avvenuto qualche giorno fa, di 2,8 milioni di lavatrici, per un difetto di costruzione che causa il distacco del top della macchina dallo chassis.

La lettera, quindi, termina con un ultimo appello del CEO di Samsung, che ribadisce l’impegno dell’azienda nell’avere a cuore la sicurezza dei propri consumatori e ringrazia gli stessi per il supporto anche a nome dei dipendenti.

samsung apologies

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.


 

Altre news
sony autofocus smartphone
Sony svela una tecnologia che rivoluzionerà le fotocamere su smartphone