AppleHardwareNewsSmartphone

Apple doterà iPhone 8 di ricarica a distanza

iPhone 7 Plus

Una delle feature sulla quale le compagnie stanno puntando in maniera sempre maggiore nelle specifiche tecniche dei propri smartphone è la ricarica wireless. Sebbene non siano ancora molti i dispositivi ad avere questa caratteristica, nel prossimo futuro anche una grande compagnia potrebbe integrare la ricarica QI, ovvero Apple sul prossimo iPhone 8.

Apple iPhone 8 rivoluzionerà il mondo della ricarica wireless?

Al livello attuale, la ricarica senza fili non è così utile come ci si aspettava, dato che lo smartphone deve trovarsi comunque fermo su una base apposita per ricaricare la propria batteria. Tuttavia, questo concetto di ricarica QI dovrebbe essere rivoluzionata nel prossimo futuro.

Stando a quanto comunicato dai diversi rumor, Apple dovrebbe portare un nuovo tipo di wireless charging sui propri smartphone durante il prossimo anno. Infatti, secondo molti, Apple iPhone 8 dovrebbe integrare un particolare sistema di ricarica che permetterà tale azione, continuando ad usare normalmente il telefono e collegando semplicemente un blocco di alimentazione alla sorgente elettrica.

Il tutto avverrà in un raggio di circa 4 metri e mezzo, grazie ad un particolare modulo che sarà integrato direttamente in iPhone 8.

Apple ricarica wireless

Sempre secondo le stesse voci, la compagnia di Cupertino starebbe sviluppando questa tecnologia in collaborazione con la famosa società Energous. Inoltre, una conferma di tale collaborazione sarebbe stata data dalla stessa società appena citata, in quanto avrebbe annunciato di essere in contatto con un’azienda di prima categoria.

Riflettendoci, si potrebbe trattare di una collaborazione “indiretta“, dal momento in cui la tecnologia in questione potrebbe essere sviluppata da Dialog Semiconductor, una compagnia che riceve il 70% dei suoi guadagni da Apple, con Energous, la quale ha appena ricevuto 10 milioni di dollari dalla prima società citata.

Al momento, però, non possiamo assolutamente confermare nessuna di queste informazioni, dato che nulla è stato dichiarato dalle parti direttamente interessate.

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.