AndroidAppleiPhoneNewsSamsungSmartphone

Tim Cook sulla vicenda Note 7: “Accoglieremo chi passerà ad iPhone”

Tim Cook

Ieri Apple ha annunciato i suoi risultati commerciali del quarto quadrimestre del periodo fiscale, con risultati leggermente in calo. Si contano infatti 45,4 milioni di unità vendute di iPhone contro le 48,04 dello scorso anno. Nonostante ciò, Apple è riuscita a superare la quota di 44,8 milioni di smartphone venduti, che gli analisti di Wall Street avevano previsto.

Come ogni anno, il nuovo iPhone è sempre un device da cui si attende molto, soprattutto dal punto di vista delle vendite ci si aspetta sempre che questo smartphone faccia meglio di tanti altri suoi competitor.

Sicuramente le vendite di quest’anno sono state influenzate dal recente flop avuto dallo storico rivale di Apple, Samsung, con il suo Samsung Galaxy Note 7. Infatti, lo smartphone “esplosivo” ha fatto si che una grande fetta di utenti abbandonasse il produttore coreano per cercare delle alternative e non sorprende che molti di questi abbiano scelto proprio un iPhone.

apple iphone 6 plus

Le parole di Tim Cook sulla vicenda Note 7

Durante la relazione economica, il CEO di Apple, Tim Cook, ha sottolineato come le transazioni di Apple Pay siano cresciute del 500% grazie alla diffusione ed alla crescita internazionale che ha avuto negli ultimi tempi il sistema di pagamento sviluppato dalla società di Cupertino. Inoltre Tim Cook si è concentrato anche sull’interesse di Apple per l’Internet of Things e le soluzioni domotiche avanzate.

Il CEO ha, poi, citato il recente caso del Samsung Galaxy Note 7, dicendo che il calvario del phablet ha probabilmente permesso di dare una spinta alle vendite degli iPhone, anche se, detto questo, non ha poi voluto continuare sull’argomento. Tutto quello che ha aggiunto è stato dire che è difficile stimare quanto l’incidente di Samsung porterà benefici ad Apple, ma l’azienda di Cupertino sarà ben lieta di accogliere tutti coloro che sceglieranno di passare ad iPhone.

Tim CookAttualmente, la domanda per i nuovi iPhone 7 ed iPhone 7 Plus è ancora maggiore di quanto siano le scorte disponibili, ha aggiunto in seguito Cook, e l’obbiettivo di Apple è quello di raggiungere e soddisfare la domanda del proprio smartphone.

Dunque Apple farà di tutto per fare in modo che gli utenti di Samsung che decideranno di passare ad iPhone potranno avere immediatamente disponibile il loro nuovo smartphone. I veri benefici che Apple ne avrà si vedranno però nel bilancio finanziario del prossimo Q1 2017.

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.