AndroidAppRecensioniVideogiochi

There is no game e questa non è una recensione per Android!

there is no game

Come ogni settimana, noi di Gizblog.it, vi proponiamo la recensione di un gioco per dispositivi mobili ma se questa settimana vi dicessimo che “non c’è nessun gioco“?

Mi dispiace deludervi ma in “There is no game” non c’è assolutamente nessun gioco da “scoprire” bensì solo una “semplice” scritta fissa sullo schermo e la voce di un narratore che ci rivela la triste verità, ovvero che stiamo sprecando il nostro tempo perché tanto non c’è nessun gioco!

there is no game

There is no game e questa non è una recensione per Android!

In questo gioc…scusate…in questo “non” gioco non avrete assolutamente niente da fare, a parte sentire la voce del narratore continuare a ripetervi di non provare a toccare nulla per evitare problemi con l’applicazione.

Al primo avvio vi ritroverete nella schermata della selezione della lingua che, purtroppo, si limita solo all’inglese ed al francese, cosa che potrebbe limitare l'”esperienza” per gli utenti che non mastichino almeno un poco di una delle due lingue ma vi do un consiglio: il narratore non è molto bravo a tenere i segreti e le parole chiave sarà lui stesso a darvele…anche se non serviranno a niente dato che “non c’è nessun gioco”.

Il nostro compito sarà quello di guardare la scritta fissa, senza toccarla, con lo scopo di “scoprire” particolari segreti che porterebbero alla rivelazione di qualcosa di sconvolgente. Quindi, possiamo dedurre come “non” ci troviamo di fronte ad un’avventura punta e clicca molto originale che prende in giro il giocatore ironizzando sui videogiochi moderni e sulla loro demenza che tanto ci piace.

there is no game android

La grafica e il sonoro

Quindi, continuando, “non” possiamo parlare di nessuna grafica in 8 bit molto colorata e dettagliata in quanto non è presente nel gioco. Come “non” posiamo parlare del motore fisico che, seppur solamente accennato, per un titolo del genere arricchisce l’esperienza dando quel tocco di interattività che non guasta mai.

Possiamo però parlare del sonoro. La voce del narratore è molto profonda e avrebbe dato anima all’esperienza, guidandoci per tutto il nostro viaggio…se solo ce ne fosse stato uno. Per quanto riguarda i suoni ambientali è simpatico notare l’accoppiamento di suoni ad 8 bit con altri campionamenti più moderni.

There is no game” è disponibile per Android in forma completamente gratuita e non contiene avvisi pubblicitari o acquisti in-app. Unico difetto è la durata del gioco che, se ci fosse stato qualcosa da fare, sarebbe completabile in appena 20 minuti.

PlayStore


Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.