Samsung Galaxy Note 7: definitivo lo stop della produzione

Samsung-Galaxy Note 7 Snapdragon 820 vs Exynos 8890
Samsung Galaxy Note 7 con certificazione IP68

Sono sicuramente queste le ore più concitate per tutti coloro i quali hanno acquistato un Samsung Galaxy Note 7 durante le scorse settimane.

Infatti, diverse sono le notizie circolate nel corso delle ultime ore riguardo allo sfortunato phablet della compagnia asiatica. Dopo le altre numerose segnalazioni di Samsung Galaxy Note 7 esplosi, la decisione della società coreana non è mancata e si è abbattuta sul mercato come un fulmine a ciel sereno.

Fermata definitivamente la produzione di Samsung Galaxy Note 7

Ad inizio giornata, sebbene fosse serpeggiata la notizia nel corso delle ultime settimane, lo stop definitivo della produzione di Samsung Galaxy Note 7 appariva ancora lontano anni luce.

Il primo comunicato rilasciato dalla divisione americana della compagnia, nelle prime ore del mattino, aveva annunciato a tutti i consumatori che Samsung ha imposto il divieto di vendita del Galaxy Note 7 a tutti i rivenditori a livello mondiale.

Samsung Galaxy Note 7 stop vendite operatori USA

Nello stesso comunicato stampa, l’azienda coreana invitava, inoltre, tutti coloro che sono ancora in possesso di un esemplare del cellulare in questione di restituirlo al negozio in cui era stato acquistato.

Agli acquirenti di Galaxy Note 7 veniva data la possibilità di scegliere un rimborso totale, come già annunciato tempo fa, oppure scegliere di cambiare il prodotto acquistato con un altro di diverso genere.

Gli scenari futuri

Tuttavia, con l’inoltrarsi della mattinata, l’ipotesi dello stop definitivo della produzione di Samsung Galaxy Note 7 è diventato una realtà vera e propria.

Stando a quanto affermato in un’intervista da alcuni dei vertici di Samsung e successivamente riportato sui principali quotidiani di tutto il mondo (come, ad esempio, il The Wall Street Journal), la produzione del Galaxy Note 7 è stata attualmente fermata e questa misura potrebbe protrarsi a tempo indeterminato.

Samsung galaxy note 7

Gli ingegneri della compagnia, al momento, stanno investigando sulla questione ma tutto quello che è accaduto dovrebbe portare Samsung ad un bivio.

Molte voci attualmente parlano di un definitivo abbandono della serie Note da parte del colosso coreano ma nessuna certezza è stata data dall’azienda stessa. Altre voci, al contrario, parlano di un possibile ritorno sul mercato della gamma con una prossima versione.

Sta di fatto che le azioni di Samsung continuano a crollare e ciò potrebbe provocare un pericoloso effetto domino ai danni del primo produttore mondiale di smartphone.

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.