MacBook, render leak svelano i possibili nuovi dispositivi di Apple

Apple, Macbook

Apple, azienda leader nel campo dell’elettronica di consumo, sarebbe prossima al lancio dei suoi nuovi MacBook, presumibilmente i nuovi dispositivi verranno presentati il 27 ottobre.

Tra le novità che dovremmo vedere, molto probabilmente ci saranno nuovi MacBook Pro e MacBook Air ma non dovrebbero mancare anche altre sorprese.

Apple, Macbook

Apple pronta a lanciare i suoi nuovi MacBook

I nuovi MacBook Pro dovrebbero essere ancora più sottili e, presumibilmente, integreranno processori di nuova generazione e verosimilmente anche il Touch ID per il riconoscimento delle impronte digitali, secondo nuovi render leak sarà presente, inoltre, una barra OLED touch nella parte superiore della tastiera.

Concept MacBook Pro 13 pollici

Anche il MacBook Air dovrebbe essere rinnovato. Apple infatti, avrebbe intenzione di eliminare dal listino il modello da 11 pollici, proponendo come modello base il dispositivo da 13 pollici. Tra le novità ci sarà sicuramente l’introduzione della porta USB Type-C, con conseguente sparizione dell’ingresso MagSafe.

Il connettore USB Type-C permette di eliminare varie porte giacché può essere sfruttato per ricaricare, trasferire dati con la velocità dell’USB 3.0 e connettere periferiche video o di qualsiasi altro tipo.

Apple, Macbook

Le sorprese, tuttavia, non finirebbero qui, infatti nel corso dell’evento che si terrà il 27 ottobre, molti esperti sono convinti verrà lanciata anche una versione aggiornata di iMac, il quale dovrebbe essere dotato di nuovi processori che garantirebbero prestazioni sensibilmente migliori rispetto ai dispositivi attualmente in commercio.

apple

 

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.