Durante l’evento di Sony tenutosi qui ad IFA 2016 l’azienda ha presentato al pubblico due prodotti di spicco, uno dei due è proprio il Sony Xperia X Compact, protagonista del nostro hands-on.

L’azienda nipponica ha dato ascolto alle richieste degli utenti rilasciando uno smartphone compatto, dopo il grande successo ottenuto nelle precedenti generazioni della serie Z.

Sony Xperia X Compact

Sony Xperia X Compact – Prime impressioni

Toccando con mano il dispositivo durante l’evento si può notare come Sony non abbia adottato materiali di qualità molto elevata, dal momento che l’intero corpo del dispositivo si presenta interamente in plastica, con un design piuttosto particolare e diverso dalle solite forme squadrate di Sony.

A livello tecnico Sony Xperia X Compact si presenta con una scheda tecnica che di poco supera la mediocrità, con uno Snapdragon 650 e 3GB di memoria RAM; ciò che stupisce è il comparto multimediale con ben 3 sensori fotografici, ai quali è associata una diversa funzione in fase di scatto e che, almeno tecnicamente, consentiranno di alzare il livello della qualità fotografica.

Sony Xperia X Compact

  • Display: 4,6″ HD (720 x 1.280 pixel) IPS LCD
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 650 exa-core
  • GPU: Adreno 530
  • RAM: 3 GB
  • Storage: 32 GB espandibile tramite microSD
  • Fotocamera posteriore: 23 megapixel, f/2.0, LED Flash, OIS, laser autofocus
  • Fotocamera frontale: 5 megapixel
  • OS: Android 6.0.1 Marshmallow
  • Batteria: 2.700 mAh con Quick Charge 2.0
  • Altro: USB Type-C, Lettore di impronte digitali
  • Prezzo: 449€ 

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite ilnostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.