Sharp Logo

Sharp punta sulla produzione OLED investendo 57,4 miliardi di yen

La famosa azienda produttrice di display, Sharp, ha annunciato che entrerà nel business dei display OLED e lo farà entro il secondo trimestre 2018 investendo fin da ora ben 57,4 miliardi di yen (508 milioni di euro).

Sharp-e62ae7bd167c5fd4275b6a899963498e45997576Sharp cerca di tornare ai fasti di un tempo

Dopo aver tentato la sorte con la produzione di una propria linea di smartphone sembra che Sharp voglia cercare di ritornare ai livelli a cui si attestava un tempo puntando su innovazione e qualità in modo da riattirare su di se l’attenzione dei produttori e per farlo ha iniziato ad investire cifre importanti sulla produzione di display con tecnologia OLED. Le società interessate da questo progetto potrebbero essere fra i produttori di automobili smart, dispositivi mobile e smart TV.

Sappiamo anche che Sharp è recentemente passata sotto il controllo di Foxconn, che la ha acquisita nel marzo di quest’anno, rilevandone anche l’immenso bacino di brevetti che l’azienda ha depositato nel tempo. Dal momento che Foxconn è uno dei fornitori principali di Apple si pensa che l’avvio di questa produzione sia legato anche all’interesse di Foxconn di diventare il fornitore di display OLED per la società californiana.

Foxconn-robot-2Una mossa di Foxconn per attirare l’attenzione di Apple?

Le voci che si rincorrono da tempo prevedono un cambio imminente da parte di Apple che dovrebbe scegliere presto la tecnologia OLED per i propri dispositivi sia iPhone, che iPad che Mac. Già erano circolate delle voci che volevano Sharp come fornitore del display per l’iPhone del 2018, andandosi ad affiancare agli attuali: Samsung ed LG.

Secondo la fonte che riporta la notizia, i primi pannelli OLED dovrebbero essere pronti prima della fine del 2017 e saranno spediti ai vari clienti dell’azienda giapponese ma sicuramente non in tempo per l’iPhone 8, che dovrebbe essere il primo modello ad adottare un display OLED. Dunque nel 2018, con l’iPhone che dovrebbe arrivare per quel tempo, ci sarà una lotta a tre fra Samsung, LG e Sharp per accaparrarsi la fetta di produzione più ampia.

Certo è che Foxconn ha un canale privilegiato dati gli ottimi rapporti e la grande interdipendenza che ha con la società di Cupertino.

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.


 

Altre news
Sharp
Attenzione alla truffa Paypal: “Il tuo conto è stato limitato”