Motorola Smartwatch prototipo

Motorola Smartwatch: un vecchio prototipo si mostra in foto

Il Motorola Moto 360 di prima generazione è stato il primo smartwatch Android Wear al mondo ad essere caratterizzato da un design circolare. Il device indossabile, infatti, si differenziava dagli prodotti provenienti dai competitor, come ad esempio LG e Samsung, principalmente per il suo fattore di forma.

Inizialmente, i produttori hanno ritenuto che i consumatori avrebbero voluto avere al polso uno smartwatch dotato di uno schermo quanto più simile a quello del proprio smartphone. Questo per simulare un’esperienza utente molto simile.

Motorola Smartwatch prototipo

Motorola Smartwatch: trapela in foto un vecchio prototipo di orologio smart

L’azienda, tuttavia, ha deciso di differenziarsi dalle altre società introducendo, appunto, uno smartwatch con design rotondo. È probabile, però, che Motorola aveva in mente di rilasciare un orologio smart con un design quadrato.

Motorola Smartwatch prototipo

La conferma arriva da alcune vecchie foto che ritraggono un prototipo di uno smartwatch misterioso targato Motorola.

La forma dello schermo non è sicuramente l’unico aspetto diverso rispetto al Moto 360. Il prototipo, infatti, dispone di un ingresso micro USB per la ricarica anziché della tecnologia a induzione magnetica. Quest’ultima viene utilizzata sugli attuali device del brand.

Motorola Smartwatch prototipo

Anche il design è molto diverso: il Motorola Moto 360 è molto più elegante rispetto al prototipo trapelato in foto e a qualsiasi altro smartwatch con schermo quadrato o rettangolare. Dando un’occhiata alle foto, è possibile notare la presenza del pulsante di accensione sul lato destro e dell’ingresso micro USB sul retro.

Il prototipo dello smartwatch sembra essere realizzato in parte in plastica con una back-cover in metallo. Il cinturino, invece, sembra essere fatto in silicone. In una delle foto è possibile notare l’app per connettere il device al proprio smartphone via Bluetooth.

Motorola Smartwatch prototipo

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.


Altre news
Apple risparmierà ben 2.5 miliardi di dollari grazie ai chip M1