IFA 2016: Alcatel Shine Lite l’hands-on di GizBlog.it

Alcatel Shine Lite

Durante il MWC di Barcellona negli scorsi mesi, Alcatel ha presentato al pubblico la sua gamma di smartphone che, praticamente, è stata riproposta anche qui a Berlino, eccezione fatta per il nuovo Alcatel Shine Lite, un device pensato ed ideato per gli utenti più giovani soprattutto visto il suo costo contenuto di soli 199 euroAlcatel Shine Lite

Una via di mezzo tra la serie Idol e la serie Pop, Alcatel Shine Lite stupisce sul comparto costruttivo dove si presenta realizzato in modo quasi impeccabile e con materiali di spicco nonostante il prezzo piuttosto ridotto.

 

Alcatel Shine Lite- Prime impressioni

A primo impatto lo smartphone stupisce grazie alla back cover realizzata in vetro, elegante e raffinata anche se, a dir la verità, trattiene un po’ di impronte e, soprattutto nelle varianti Black e Gold, tende a sporcarsi molto facilmente perdendo l’appeal che era riuscito a crearsi.

Relativamente la scheda tecnica, invece, il produttore non si è sbilanciato molto e non ha comunicato la componentistica adottata, anche se dovrebbe trattarsi di un processore Mediatek affiancato a 2GB di memoria RAM.

Alcatel Shine Lite

Il display in dotazione, inoltre, è un’unità da 5 pollici con risoluzione HD 1280 x 720 pixel mentre il comparto multimediale può vantare di avere una fotocamera da 13 mega-pixel posteriore con flash Dual LED, oltre che una anteriore da 5 mega-pixel.

Non manca, inoltre, il sensore per lo sblocco del dispositivo tramite impronte digitali; esso è collocato nella parte posteriore ed è di forma circolare, non incassato ma posizionato superficialmente.

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.