Dopo aver appreso della notizia dell’arrivo di Opera Free VPN (con annessi banner pubblicitari) all’interno del circuito di download su iOS per iPad ed iPhone nelle scorse ore, aggiorniamo la notizia segnalando che il supporto alla nuova funzione integrata su browser è disponibile anche gli utenti dell’emisfero Android

Opera VPN Free, attraverso l’installazione del prodotto, liberamente scaricabile dai badge a fondo pagina, consente di deviare la nostra connessione spostandola virtualmente all’interno di un server privato dislocato altrove nel mondo, a scelta tra Canada, Germania, Olanda, Singapore e Stati Uniti.

Opera, VPN, Android, iOS

Opera promette un’applicazione efficiente e funzionale in ogni situazione

Benché non tutti i protocolli e le applicazioni si rendano al momento compatibili col nuovo sistema, sappiate che ciò consentirà di rimuovere gli annunci pubblicitari dai siti web visitati e rendere difficile la vita a tutti quei servizi che raccolgono dati sensibili personali a nostra insaputa per poi rivenderli a terze parti a scopo di lucro.

Infatti, il team di sviluppo SurfEasy prevede il totale anonimato nel corso della navigazione online tramite browser.

In aggiunta, l’app può anche esaminare la rete Wi-Fi a cui siete connessi, per mostrarvi potenziali problemi di sicurezza, vi suggerirà spesso di usare una VPN nel mezzo.

Su iOS, la funzione è presente già dal mese di maggio 2016 e sbarca, a partire da ieri, anche su Android.

Opera, VPN, Android, iOS

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.