Nokia: l’inizio della riscossa

Nokia

L’ex amministratore delegato della Rovio, Pekka Rantala, prenderà le redini di Nokia nel tentativo di salvare l’azienda.

Pekka Rantala per un breve periodo fu alla guida dell’azienda Rovio, sviluppatrice di Angry Birds ma metterlo a capo di Nokia ha il suo senso.

nokia smartphone

Infatti, il dirigente lavorò per quest’ultima per 17 anni, proprio quando l’azienda stava vivendo il suo periodo di splendore.

Rantala lasciò Rovio nel 2015 dopo un solo anno, non proprio splendido, come amministratore delegato. Considerando però gli anni di gloria trascorsi all’interno dell’azienda, per Nokia potrebbe essere l’uomo giusto per far risorgere il marchio.

Vero anche che la Nokia dei nostri giorni è molto diversa rispetto a quella della metà degli anni ’90 e Rantala è uno dei testimoni del lento declino dell’azienda fino al 2011, anno in cui la lasciò.

Nokia e HMD Global

Rantala è il nuovo responsabile marketing di una società che ha acquisito i diritti di vendere smartphone marchiati Nokia, l’HMD Global.

Il suo obiettivo è chiaro: vendere un prodotto Nokia con sistema Android ai consumatori. Il dirigente sarà affiancato da un altro ex dipendente della Nokia, Arto Nummela, che è attualmente il responsabile di HMD Global.

HMD è una compagnia finlandese formata da ex dipendenti di Nokia e Microsoft e detiene parte dei diritti del marchio Nokia dall’inizio di quest’anno.

I nuovi dispositivi prodotti sotto la guida di HMD saranno realizzati e spediti da Foxconn, azienda che comprò da Microsoft una buona fetta di Nokia a inizio anno.

Se tutto ciò vi sembra confusionario non preoccupatevi, lo è davvero. Infatti, i nuovi Nokia HMD avranno licenza di marchio e accesso ai brevetti in cambio di royalty payments (diritti d’autore).

Non ci resta altro che aspettare e valutare se effettivamente il marchio Nokia avrà successo sotto una guida completamente differente.

Ci sono molte persone che vorrebbero vedere una rinascita da parte dell’azienda, lo stesso Rantala dice di amare ciò che Nokia rappresenta e di voler vedere il marchio nuovamente sotto i riflettoriAndoid è sicuramente il mezzo migliore per far tornare il marchio in carreggiata.

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite ilnostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.