Motorola Moto Z Force DxOMark

Motorola Moto Z Play certificato da TENAA e Bluetooth SIG

Quest’oggi il Motorola Moto Z Play ha fatto la sua comparsa su 2 noti enti di certificazione, ovvero TENAA e Bluetooth SIG.

Il dispositivo in questione si andrà ad affiancare ai precedenti Motorola Moto Z e Moto Z Force, gli attuali top di gamma dell’azienda.

L’apparizione del dispositivo sui siti ufficiali degli enti succitati lascerebbe intendere che il lancio ufficiale sia ormai imminente.

Pur presentando un design molto simile ai terminali già annunciati, Moto Z Play sarebbe dotato dell’ingresso jack da 3.5 millimetri, posto sul bordo inferiore della scocca.

Motorola Moto Z Play: un dispositivo pensato per la fascia mid-range?

Il modello, nome in codice XT1635-03, presenterebbe un display da 5.5 pollici di tipo AMOLED e risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel.

Sotto al pannello troveremmo un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 625, accompagnato dalla GPU Adreno 5063 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibile tramite micro SD.

Passando al comparto fotografico, il Moto Z Play dovrebbe presentare una fotocamera posteriore da 16 mega-pixel ed una anteriore da 5 mega-pixel con funzionalità dedicate ai selfie e videochiamate. La batteria, invece, potrebbe essere un’unità da 3300/3510 mAh, contenuta in uno spessore del dispositivo minore di 7 mm.

Stando alle specifiche trapelate, potremmo ipotizzare che il dispositivo sia destinato alla fascia degli smartphone medio-gamma, quindi con un possibile prezzo di vendita relativamente contenuto.

Che ne pensate di questo prossimo dispositivo targato Motorola? Potrebbe effettivamente puntare ad una fascia di utenza più ampia?

Motorola-moto-logo-dd044fc84ace05acafd05a8c97715dcc8d011f7b

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

Altre news
disney plus disney +
Disney+ arriva ufficialmente in Italia il 31 marzo 2020