Samsung galaxy note s pen Samsung Galaxy Note 8

[GUIDA] Come avere la funzione “Translate” del Note 7 su tutti i device

Oltre a proporre hardware di fascia alta, una delle carte vincenti del nuovo Samsung Galaxy Note 7, ma di tutta la serie Note in generale, è la parte software. Grazie alla presenza della S Pen, infatti, è possibile avere accesso a innumerevoli funzioni, fra cui la recente “Translate“.

Nello specifico, questa funzione permette di tradurre in maniera istantanea frasi ed immagini in lingue straniere tramite lo stylus del phablet di Samsung. Pur essendo una funzione presente esclusivamente a bordo del Note 7, oggi vi illustriamo una piccola guida per poter utilizzare questa feature anche su altri terminali.

samsung galaxy note 7

[GUIDA] Come avere la funzione “Translate” del Note 7 su tutti i device

La procedura è molto semplice, in quanto basta installare Google Traduttore sul proprio smartphone.

Una volta installata l’app a bordo del terminale, basterà recarsi sulla pagina web dove è presente la frase da tradurre e selezionarla. A questo punto spunterà una finestra: qua dovrete cliccare sull’icona con i 3 puntini per avere accesso a 3 ulteriori funzioni, fra cui troverete “Traduci“. Cliccando su questa si aprirà una tendina di Google Translate dove potremo selezionare le lingue per la traduzione.

Per quanto riguarda la traduzione delle immagini è sufficiente aprire l’app e cliccare sull’icona della fotocamera: così facendo sarà possibile o fotografare l’immagine contenente la frase da tradurre o caricare un’immagine dalla propria galleria del telefono.

Samsung galaxy note 7 translate guida

Per installare Google Traduttore potete cliccare sui badge sottostanti:

Play store logo

AppStore

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.