Video: organismi microscopici giocano… a Pac-Man!

Pac-Man giocato da organismi microscopici

Il celebre videogioco da sala giochi Pac-Man venne ideato da Tohru Iwatani e prodotto da Namco nel lontano 1980. Da allora sono state realizzate innumerevoli versioni del titolo, dalle classiche edizioni per cabinato a quelle più moderne per console e cellulare. Ma siamo certi che nessuno di voi ha mai visto Pac-Man giocato in questo modo!

Si tratta di uno studio sui rotiferi, piccolissimi animali d’acqua

A dire il vero l’ultima riproposizione del titolo di Namco non può essere vista affatto, a meno che non si utilizzi un microscopio: viene infatti “giocata” da migliaia di microrganismi differenti all’interno di un laboratorio in Norvegia.

Lo scopo dei ricercatori è quello di studiare il comportamento dei rotiferi, minuscoli animali d’acqua dolce invisibili ad occhio nudo, piazzandoli all’interno di labirinti ricchi di cibo. Solitamente queste creature finiscono per accatastarsi l’una sopra l’altra, rendendo il processo di ricerca estremamente complesso. È per questo motivo che gli scienziati hanno realizzato per l’occasione degli ambienti quanto più bidimensionali possibili.

Il risultato è stato questo fantastico filmato della durata di pochi minuti, del quale consigliamo vivamente la visione.

Si tratta in fondo di un modo assolutamente geniale di pubblicizzare la propria ricerca scientifica, che sarebbe stata altrimenti ignorata dai più. Basti pensare che il video su Youtube riportato qui in alto ha superato le 125.000 visualizzazioni!