AndroidAppiOSNewsSicurezza

Line Messenger: introdotta la crittografia “end-to-end”

Line Messenger

Tutti i più utilizzati servizi di messaggistica stanno gradualmente adottando dei sistemi di crittografiaend-to-end” in risposta alla richiesta dell’utenza di servizi che possano loro garantire una migliore protezione e privacy, spronati forse anche dal grande successo riscosso da Telegram. Da oggi anche Line Messenger si adegua.

Line Messenger e la crittografia

Line Messenger è un servizio di messaggistica multi-piattaforma, disponibile sia per PC che per dispositivi mobile, utilizzato da centinaia di milioni di utenti in tutto il mondo che, da oggi, potranno godere nativamente di un servizio di crittografia.

Sul blog ufficiale, infatti, gli sviluppatori hanno confermato che questo servizio sarà da ora attivato di default per ogni conversazione, così come avviene anche sui rivali WhatsApp e Viber.

Line Messenger

Per la verità la crittografia era già presente su Line Messenger, attivando una conversazione nascosta ma ora non sarà più necessario doversi premurare di iniziarne una per proteggere le proprie conversazioni. Naturalmente questa implementazione di default farà si che le “chat nascoste” siano state completamente eliminate dal programma.

Per poter godere di questa novità, è bene ricordare agli utenti di Line Messenger che è necessario installare l’ultima versione dell’applicazione dal Google Play Store o dall’Apple Store e che la feature sarà nativamente implementata senza necessità di compiere ulteriori passi.