AmazonNewsTech

Amazon pronta ad investire 500 milioni di euro in Italia

Amazon

Amazon è una delle più grandi aziende di commercio elettronico statunitense. La sua sede principale è a Seattle, negli Stati Uniti, ed è principalmente conosciuta su Internet per la vendita di merci.

Amazon è partita come una semplice libreria on-line, ma ben presto ha allargato la gamma di prodotti venduti includendo DVD, software, videogiochi, prodotti elettronici, abbigliamento, giocattoli e così via.

Amazon ha fiducia nell’Italia: nuovi investimenti per 500 milioni di euro!

Dopo Amazon.com, l’azienda ha deciso anche di aprire altri siti in Germania, Australia, Francia, Italia, Spagna e via dicendo.

Amazon Prime Day

La società con sede a Seattle è pronta ad investire ben 500 milioni di euro in Italia con una serie di progetti ben prestabiliti. Questa mossa è una sorta di scommessa sul piano digitale presente sul territorio nazionale.

Jeff Bezos, CEO di Amazon, sembra essere qui da noi in Italia in questi giorni per incontrare il premier Matteo Renzi e svelare ulteriori particolari.

Amazon destinerà 150 milioni di euro alla realizzazione di un magazzino per lo stoccaggio e la logistica alle porte di Roma. Quest’ultimo sarà il secondo magazzino presente in Italia.

Logo Amazon

Grazie a questa nuova apertura, il colosso del commercio elettronico riuscirà a creare ben 1200 nuovi posti di lavoro e potrà aprire i battenti il prossimo anno.

Si tratta del più grande investimento straniero dopo l’annuncio del piano digitale avvenuto lo scorso anno da Matteo Renzi.

Sono previsti quest’anno un raddoppio del volume degli acquisti on-line rispetto al 2011 che, secondo Netcomm, porteranno transazioni per ben 19 miliardi di euro.

Amazon

Oltre al nuovo magazzino, Amazon aprirà nuovi data center, pronti entro 12 mesi. Questi ultimi verranno istituiti in vecchi impianti di Enel.

Secondo Amazon, l’Italia è il quarto paese in Europa per volume di affari e si posiziona al di sotto del Regno Unito, Germania e Francia.

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.