AndroidAppiOS

Tinder è ora vietato ai minorenni!

Tinder

Vi abbiamo già più volte parlato di Tinder, l’app per appuntamenti più conosciuta e usata dagli utenti, la quale fino ad ora era stata aperta anche ai minorenni dai 13 ai 17 anni ai quali era tuttavia consentito di conoscere solo i loro coetanei.

Le regole sono però cambiate e, a partire dalla prossima settimana, il servizio potrà essere utilizzato solo da maggiorenni.

La nostra piattaforma ha agevolato oltre 11 miliardi di connessioni, abbiamo la responsabilità di valutare costantemente l’esperienza d’uso degli utenti. In linea con questa responsabilità, abbiamo deciso di chiudere il servizio per i minori di 18 anni. Crediamo sia la miglior strategia per andare avanti. La modifica sarà attiva a partire dalla prossima settimana“, questo è il testo del comunicato ufficiale per mezzo del quale Tinder ha reso noto il cambiamento.

Tuttavia, secondo le stime del servizio di appuntamenti, questa modifica interesserà poco meno del 3% degli utenti, una cifra non particolarmente rilevante se si considera che l’app è talmente diffusa da poter contare su più di un milione di utenti che si abbonano alla versione Plus, pagando dai 2,99 euro ai 19,99 euro sulla base di durata, funzioni ed età.

Profilo Tinder

Voi cosa ne pensate di questa limitazione imposta ai minorenni? Fatecelo sapere lasciando un commento qui sotto!