Sony Logo

Sony al lavoro su robot e realtà virtuale

Sony, in un meeting interno, ha annunciato di voler sviluppare uno speciale robot “capace di formare legami emotivi con gli acquirenti” e puntare fortemente sulle tecnologie di realtà virtuale.

Il robot “emotivo” di Sony

Al “corporate strategy meeting” della compagnia, svoltosi a Tokyo, il CEO di Sony, Kaz Hirai, ha riferito che da aprile è stata aperta, all’interno dell’azienda madre, un’organizzazione focalizzata alla creazione di robot che sta già lavorando per il lancio sul mercato.

Sony Robot

Secondo una nota diffusa dalla stessa compagnia, “Sony cercherà di promuovere nuovi modelli di business che integrino hardware e servizi in grado di fornire esperienze emotivamente avvincenti” non fornendo però alcun dettaglio sul robot che intendono realizzare.

Lo sviluppo nella realtà virtuale

Inoltre, all’interno del meeting, Hirai ha anche sottolineato come la realtà virtuale sia un’area di futuro sviluppo per l’azienda giapponese.

Sony realtà virtuale

Già ad ottobre, con la presentazione del PlayStation VR, Sony pensa di poter dare una scossa al mercato della realtà virtuale in aree come l’intrattenimento e il gaming.

Nonostante nel secondo quarto del 2016 i sensori delle fotocamere abbiano avuto una flessione inaspettata nelle vendite, l’azienda si aspetta di riprendersi e crescere significativamente nel medio-lungo termine, grazie allo sviluppo di doppie fotocamere che potrebbe contrastare il rallentamento nel mercato degli smartphone.

 

Altre news
Appassionati di fantasmi? Canon vi spiega come fotografarli