LG G5 potrà essere collegato agli schermi tramite USB Type-C

LG G5

LG G5 è stato presentato dall’azienda coreana durante lo scorso MWC di Barcellona: si tratta di un dispositivo senza dubbio innovativo, in grado di offrire un design semi-modulare con la possibilità di sfruttare alcune funzionalità aggiuntive tramite l’aggancio di moduli.

Oggi, però, vi vogliamo parlare di una caratteristica fino ad ora sconosciuta  del nuovo top di gamma della società coreana. Uno dei vantaggi della USB Type-C è la possibilità di poter connettere un dispositivo con altri anche se con diversi standard.

LG G5

Si tratta di una funzionalità, presente su LG G5, capace di connettersi tramite DisplayPort Alternate Mode, ad un monitor prodotto dalla stessa società coreana. Il monitor in questione è il modello 27UD88-W, con risoluzione 4K.

La procedura è veramente molto semplice. Basterà utilizzare il cavo dati da USB Type-C a Type-C, fornito nella confezione di vendita del telefono, inserirlo nello smartphone e nel monitor ed il gioco è fatto. Infatti LG G5 sarà in grado di riconoscere automaticamente la connessione e riprodurrà sullo schermo il contenuto che stiamo visualizzando sul terminale. La funzione è molto utile soprattutto perché elimina ogni tipo di latenza e, semplicemente connettendo il vostro dispositivo ad un monitor, ad una tastiera o ad un mouse, sarà possibile avere una piattaforma simil-desktop.

LG G5
Purtroppo, però, è presente qualche problema. Uno di questi è che bisogna utilizzare solamente il cavo originale fornito da LG; il secondo è che potranno essere riprodotti i contenuti di solo alcune applicazioni.

Un aspetto positivo dell’intera questione è che questa tecnologia non sarà disponibile solamente sugli smartphone LG, ma in futuro potremmo vederla anche su terminali di altre società, come per esempio Samsung o Asus.

Continuate a seguirci tramite il nostro gruppo Facebook “GizChina Italia & GizBlog Official Group“ e sul nostro nuovissimo gruppo Telegram “GizChina Italia & GizBlog Official Group