Galaxy Note 6

Galaxy Note 6: nuove informazioni sulle specifiche

Dopo il grande successo del Galaxy S7, Samsung si prepara a lanciare ad agosto, presumibilmente, la nuova generazione di phablet Galaxy Note che dovrebbe arrivare sul mercato con il nome di Galaxy Note 6.

Naturalmente, il compito principale di questo dispositivo sarà battere l’iPhone 7, che dovrebbe essere annunciato a settembre da Apple. Oggi giungono nuove informazioni da Weibo riguardo la configurazione che porterà il nuovo Note 6 e si aggiungono ad alcune voci già presenti su Internet.

Galaxy Note 6, trapelano nuovi dettagli sulle specifiche tecniche

In primo luogo, la sesta generazione del Galaxy Note potrebbe essere caratterizzata da un pannello da 5.8 pollici (precisamente 5.77 pollici) rispetto all’attuale Galaxy Note 5 che porta un display da 5.7 pollici. Inoltre, potremmo trovare anche una risoluzione 2K da 2160 × 1440 pixel.

Samsung-Galaxy-Note-6-curved-non-curved-01

Lo Snapdragon 823 dovrebbe essere il processore che supporterà il terminale di Samsung e rappresenta un aggiornamento rispetto all’attuale Snapdragon 820. In teoria, l’azienda sudcoreana dovrebbe anche lanciare una versione con processore Exynos.

Il Note 6 continuerà ad essere la versione di punta dell’azienda e andrà a scontrarsi con il Vivo Xplay 5 e con il LeEco Le Max 2. Questo è dovuto anche alla presunta presenza di ben 6 GB di RAM con delle unità DRAM realizzate dalla stessa società.

Allo stesso tempo, pare che sarà possibile scegliere un’archiviazione interna con capacità massima di 256 GB, ma non sappiamo se sosterrà l’espansione di memoria come gli ultimi Galaxy S7. La batteria da 4200 mAh, se confermata, sarà il clou di questo device che dovrebbe inoltre supportare inoltre la ricarica rapida.

Samsung logo

Recentemente, abbiamo scoperto che Samsung potrebbe implementare una messa fuoco di tipo ad infrarossi sul Galaxy Note 6 per aiutare ad offrire degli scatti eccezionali in condizioni di scarsa illuminazione e per migliorare il colore.

Un’altra caratteristica ereditata dagli attuali modelli sarà la certificazione IP68 per renderlo resistente ad acqua e polvere. Infine, non sappiamo se Samsung presenterà una variante con display dual-edge, ma c’è una buona possibilità che ciò avvenga.

Altre news
disney plus disney +
Disney+ arriva ufficialmente in Italia il 31 marzo 2020