"Apple è obsoleta", afferma il CEO di LeEco

iPhone 7 Plus: dual camera e fino a 256 GB

Fino a poco tempo fa avere un telefono con 64 GB di memoria interna era l’ambizione massima possibile: per tanta musica, tante foto e tanti video che non superavano generalmente il FullHD erano più che sufficienti.

Oggi però i video arrivano alla risoluzione di 4K oppure in HD con 240 fps ed anche clip di pochi minuti si fanno decisamente sentire. Inoltre, vengono prodotte sempre più spesso applicazioni dal peso di diversi gigabyte. Per questo motivo Apple ha ritenuto opportuno implementare a partire dall’iPhone 6 ben 128 GB di memoria interna.

Ora però le previsioni sull’utilizzo in un futuro non troppo lontano sostengono che persino 128 GB potrebbero risultare “pochi” per alcuni utenti. È per questo che proprio Apple starebbe preparando un modello di iPhone 7 Plus dotato di ben 256 GB di ROM!

iPhone 7 Plus dual camera 256 GB

Sono recentemente trapelate alcune immagini che mostrano alcuni nuovi chip di memorie di tipo NAND prodotte da SanDisk, presumibilmente destinate all’iPhone 7 Plus. Pare che una di queste memorie arrivi alla strabiliante capacità di 256 GB.

È interessante notare come queste memorie sembra verranno destinate solo alla versione plus dello smartphone della mela morsicata. Finora Apple ha sempre mantenuto le varianti di iPhone eiPhone Plus relativamente simili: con la sola differenza in termini di dimensioni dello schermo, risoluzione, batteria e alcune caratteristiche della fotocamera, per il restante i due comparti hardware dei suddetti dispositivi sono sempre stati pressoché identici.

Apple

Tuttavia, con l’iPhone 7 Plusvoci suggeriscono che Apple differenzierà i modelli sia per la presenza di una fotocamera a doppio obiettivo, sia per l’opzione di archiviazione di massa di 256 GB. Sottolineiamo che questa presunta differenziazione è frutto di semplici rumor e che tutte queste informazioni vanno prese, per ora, con le pinze.

Certo è che un quantitativo di memoria simile potrebbe far gola a molti utenti, ma il prezzo di vendita potrebbe risultare davvero elevato. Inoltre, una dotazione simile potrebbe far nascere dubbi sull’effettiva utilità di contratti a pagamento con iCloud. Voi cosa ne pensate di questa presunta memoria interna da 256 GB?

Per ulteriori novità, continuate a seguirci su Gizblog.it e tramite i nostri canali Facebook, Telegram, Twitter, G+ e Youtube. Inoltre iscrivetevi al nostro gruppo ufficiale su Facebook per ricevere le notizie, commentare o pubblicare post e interagire con lo staff di Gizblog.it.