Tatuaggio sul braccio

Ink Hunter, l’applicazione per “provare” i tatuaggi

Molte persone sognano spesso di farsi un piccolo tatuaggio sul corpo, magari sul braccio o sulla gamba, ma sono terrorizzate dal fatto che magari, una volta data un’occhiata al prodotto concluso, si pentano immediatamente della propria decisione.

Per fortuna adesso esiste Ink Hunter, una divertente ed utile applicazione purtroppo disponibile unicamente per iOS. Questo strumento utilizza la fotocamera esterna del dispositivo per dare vita ad una versione in realtà aumentata di un tatuaggio, che è possibile applicare liberamente su qualsiasi parte del corpo.

Per fare in modo che il tatuaggio appaia bisogna tuttavia disegnare sulla propria pelle un simbolo particolare, che verrà poi riconosciuto dall’applicazione ed utilizzato per applicare ed orientare il tatuaggio stesso.

La vasta libreria di Ink Hunter permette all’utente di scegliere tra moltissimi tatuaggi differenti, che l’applicazione applicherà virtualmente sulla sua pelle. È inoltre anche possibile scattare alcune foto della propria creazione, per poterla ammirare successivamente in tutta tranquillità oppure per condividerla con amici e parenti.

Infine, Ink Hunter permette non solo di visualizzare i tatuaggi predefiniti, ma anche di caricare le proprie opere per controllare in un attimo come ci starebbero addosso, oppure per confrontarle con quelle di artisti famosi.

Per chi fosse interessato, è possibile scaricare l’applicazione da questo indirizzo.

Via

Altre news
samsung galaxy s11+
Samsung Galaxy S11: la One UI conferma il sensore da 108 MP