AndroidiOSVideogiochi

Ragazzo giapponese spende €5.500 in 6 ore su un titolo free-to-play

Granblue Fantasy, titolo free-to-play per Android e iOS

Che li amiate o che li odiate, i videogiochi free-to-play per cellulare sono un mercato davvero enorme, che attrae ogni giorno migliaia di nuovi giocatori. E se progettati nel modo giusto, questi titoli sono capaci di far spendere ai giocatori più appassionati quantità enormi di denaro. Purtroppo il gioco di ruolo giapponese Granblue Fantasy non fa eccezione.

Sviluppato con Cygames con la collaborazione di Hideo Minaba, lo storico artista di Final Fantasy, lo scopo principale di questo gioco di ruolo per Android ed iOS è quello di far salire di livello i propri personaggi e migliorare le loro abilità. Personaggi ed oggetti possono essere sbloccati portando a termine delle missioni, oppure semplicemente acquistando dei cristalli speciali da circa €2.40 l’uno.

Granblue Fantasy, videogioco giapponese per cellulare

Per festeggiare l’inizio del nuovo anno, la compagnia ha organizzato un evento che aumentava le possibilità di sbloccare Anchira, un personaggio femminile particolarmente raro. A quanto pare un giocatore di nome Taste voleva davvero sbloccare questo personaggio, e la settimana della promozione ha subito cominciato ad acquistare cristalli. Non uno o due, ma addirittura migliaia! E dopo sei ore e €5.500 in meno sul conto in banca, finalmente ce l’ha fatta!

Spendere così tanto solo per sbloccare un personaggio all’interno di un videogioco è davvero ridicolo, ma purtroppo Taste non è stato l’unico utente ad aver buttato una così enorme quantità di denaro durante la promozione. Questo evento ha generato l’indignazione dell’opinione pubblica, ed ha portato alla creazione di una petizione per fermare questo scempio.

Granblue Fantasy, videogioco giapponese per cellulare

Cygames si è subito scusata, ed ha risarcito alcuni dei giocatori più spendaccioni. L’azienda ha inoltre modificato alcune delle regole all’interno di Granblue Fantasy proprio per evitare che gli utenti facciano spese eccessive. D’ora in avanti infatti, se un giocatore non riesce a trovare un personaggio o un oggetto dopo 300 tentativi, il gioco lo sbloccherà automaticamente. Tuttavia la soglia non è per niente bassa, in quanto per arrivare a 300 tentativi bisogna comunque spendere la bellezza di €720! Al contrario, la consapevolezza dell’esistenza di un limite potrebbe portare alcuni giocatori a spendere addirittura di più!

Si tratta purtroppo di un problema che non scomparirà molto presto. Gli sviluppatori non hanno alcun reale incentivo a sviluppare dei titoli free-to-play di qualità, il cui scopo non sia unicamente quello di estorcere quanto più denaro possibile dai propri utenti. Nel frattempo, in Giappone Granblue Fantasy è diventato tanto popolare che verrà presto mandata in onda anche una serie animata ispirata al videogioco!

Via