WhatsApp smetterà di supportare la piattaforma BlackBerry

WhatsApp su Blackberry

Sembra quasi difficile da credere, la questa settimana WhatsApp copie ben sette anni! Che viaggio incredibile è stato quello di Brian Acton e Jan Koum, i due fondatori del servizio, che con la loro applicazione hanno completamente rivoluzionato il mondo della messaggistica su cellulare!

La compagnia ha quindi colto l’occasione per porre uno sguardo al passato, ricordando come nel 2009 il mercato della telefonia fosse molto diverso da quello odierno. Al tempo infatti l’App Store di Apple era praticamente appena nato, ed i dispositivi più popolari erano prodotti da BlackBerry o Nokia.

Ma WhatsApp desidera adesso concentrarsi maggiormente sul futuro del mercato, annunciando che, entro la fine del 2016, la loro applicazione non verrà più supportata dai dispositivi BlackBerry, compreso l’ultimissimo Blackberry 10.

L’applicazione smetterà inoltre di funzionare anche su Nokia S40, Nokia Symbian S60, cellulari Windows Phone 7.1 e dispositivi Android 2.1 e 2.2.

Una decisione difficile per la compagnia, ma probabilmente quella giusta da fare per continuare ad offrire ai propri utenti un servizio di ottima qualità, soprattutto a fronte della fortissima concorrenza rappresentata negli ultimi mesi da Telegram.

Entro la fine del 2016, quindi, i possessori dei sopracitati dispositivi dovranno necessariamente acquistare un nuovo telefono Android, iOS o Windows Phone se desiderano continuare ad utilizzare WhatsApp.

Via

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.