Amazon: il vicepresidente sarà il commissario del Governo per il digitale

Vicepresidente Amazon

Diego Piacentini che ricopre da sedici anni la carica di vicepresidente di Amazon, proprio stamattina è stato nominato dal Consiglio dei ministri commissario del Governo per il digitale.

Piacentini ha comunque deciso di non abbandonare la sua carica in Amazon, ma di prendere due anni di aspettativa in modo da potersi dedicare totalmente al nuovo ruolo assegnatogli.

“Dopo 16 anni ad Amazon, questo è un modo per dare indietro qualcosa al paese in cui sono nato e in cui ho vissuto per 40 anni della mia vita“, ha dichiarato il vicepresidente di Amazon, la cui scelta è stata apprezzata anche dal fondatore dell’azienda, Jeff Bezos.

Certo Piacentini ha tutte le carte in regola per ricoprire al meglio la carica di commissario del Governo del digitale, considerando anche il suo curriculum notevole e la sua ventennale esperienza  maturata  all’interno di realtà come Apple, e grazie inoltre allo spirito con cui promette di affrontare l’incarico: “prima di tutto, la lezione è mai dire “non funzionerà mai”.

twitt-jeff-bezosTwittIl lavoro da svolgere sarà senza dubbio tanto, in quanto l’arretratezza de nostro paese nel settore tecnologico e digitale ci penalizza dal punto di vista economico e sociale.

In bocca al lupo Piacentini!

Via

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.