Apple

Apple lancia una nuova campagna per l’iPhone 6s

Apple

Ieri Apple ha lanciato la sua campagna pubblicitaria “Shot on iPhone”, basata su una selezione di scatti molto nitidi ed espressivi realizzati con gli iPhone 6s e 6s Plus.

Secondo il Time la campagna pubblicitaria mostra 53 scatti realizzati da 41 fotografi dilettanti e professionisti provenienti da tutto il mondo. Ciascuna delle foto (scattate rigorosamente con un iPhone 6s o 6s Plus) è destinata ad apparire sui cartelloni pubblicitari di 85 città in 26 Paesi.

La campagna pubblicitaria fa seguito a quella denominata “Shot on iPhone 6”, realizzata lo scorso anno raccogliendo immagini con o senza l’utilizzo di filtri e postate sui social network. La campagna aveva preso avvio da una serie di foto postate sulla homepage di Apple che dopo erano apparse su cartelloni pubblicitari e poster di tutto il mondo.

Mentre la pubblicità del 2015 si concentrava principalmente su soggetti prettamente fotografici come i paesaggi o le inquadrature ravvicinate, quella appena lanciata da Apple si focalizza sui ritratti.

Uno degli scatti più graditi nella precedente campagna è quello che potete osservare nell’immagine qui sotto; è stato realizzato da Erin Brooks e rappresenta il ritratto della sua bambina di tre anni. Lo scatto è stato realizzato con un iPhone 6s Plus, successivamente postato su Instagram e scelto da Apple.

Foto scattata con i Phone 6s

La nuova commercializzazione dell’iPhone 6s “Shot on iPhone” giunge a poche settimane di distanza dal lancio di “Start Something New”, la campagna pubblicitaria mondiale consistente nella condivisione in una galleria online di lavori creativi utilizzati da artisti che utilizzano prodotti e applicazioni Apple.

Via