Polaroid presenta la macchina fotografica istantanea Snap+

Polaroid Snap Plus

Al CES di Las Vegas, Polaroid ha presentato la sua nuova fotocamera con stampampante incorporata, la Snap+, versione aggiornata della Snap.

La Snap+ è dotata di un display LCD touchscreen da 3.5 pollici e il mirino che possedeva la Snap è stato sostituito con il flash incorporato, il quale, unito al nuovo sensore da 13MP, dovrebbe grantire una maggiore risoluzione e foto più nitide.

Stando alle parole dell’azienda, la fotocamera sarà anche in grado di registrare video a 1080p.

Le immagini scattate verranno poi memorizzate su una scheda microSD fino a 128GB, un notevole passo avanti rispetto alla precedente Snap in grado di conservare solo fino a 32GB.

Proprio come il modello precedente la Snap Plus dispone di una funzione di stampa integrata che consente di ottenere in meno di un minuto immagini fisiche da 2×3 pollici dotate inoltre di un adesivo sul retro che consente di attaccarle dove si preferisce.

Un altro dettaglio curato da Polaroid è la possibilità di scattare selfie, grazie all’aggiunta di un timer, di uno specchio pop-up e di un pacchetto di filtri da selezionare.

Per l’editing o per ottenere stampe più grandi è comunque possibile collegare la fotocamera tramite Bluetooth ad uno smartphone Android o iOS, avendo così la possibilità di modificare le immagini o stamparle da altri dispositivi.

Polaroid non ha fatto alcuna menzione ai prezzi della Snap+, dicendo che essa sarà acquistabile a partire dal quarto trimestre del 2016. La prima versione di Snap è stata venduta a partire da ottobre a 99$ (circa 91.36 euro).

Via