LG G5

L’LG G5 avrà un design modulare per estrarre la batteria?

Mentre LG sta già inviando gli inviti per il suo evento del 21 febbraio a Barcellona, in molti stanno già discutendo la possibilità del lancio di un nuovo top di gamma, il G5, che prima ancora di essere annunciato, si porta dietro un consistente strascico di rumor e voci contrastanti.

L’ultimo rapporto proveniente dalla Corea parla di un dispositivo con design “modulare”; ma prima di pensare all’LG G5 come al vostro prossimo smartphone, è necessario precisare che non si tratterà di un dispositivo modulare, ma di uno smartphone con design “modulare” con batteria removibile in modo piuttosto curioso.

LG G5 design modulareQuest’ultima caratteristica è da sempre una delle priorità di LG, ma non ha potuto al contempo garantire agli smartphone quello spessore sottilissimo che invece potrebbe avere ora l’LG G5. L’assottigliamento dello spessore potrà essere garantito nel nuovo top di gamma grazie all’inserimento di un pezzo staccabile nella parte inferiore del telefono, che consentirà alla batteria di scorrere verso l’esterno o l’interno.

Ovviamente, per garantire questo scorrimento della batteria, dovranno essere “smontabili” anche altri pezzi di hardware come lo speaker, la porta USB, il microfono e qualche altro piccolo pezzo. Alcune voci vorrebbero inoltre che, per assottigliare ulteriormente il G5, LG abbia spostato i tasti del volume e quello d’accensione dalla parte posteriore a quella laterale. Il G5 avrà presumibilmente sul retro solo la fotocamera e il lettore di impronte digitali.

Quanto all’hardware del device, non sono trapelate ancora molte notizie; il G5 dovrebbe avere un display QHD da 5.3pollici e un secondo display proprio come l’LG V10. Ad alimentare il telefono dovrebbe essere il nuovo processore Qualcomm Snapdragon 820, e le foto dovrebbero essere scattate con una fotocamera posteriore da 16MP.

Il 21 febbraio non è poi così lontano, bisogna solo avere ancora un po’ di pazienza!

Via

Altre news
samsung galaxy s11
Il “buco” di Samsung Galaxy S11 sarà più piccolo di Note 10