Mentre Bungie, celebre studio che ha dato vita alla saga di Halo, è impegnata anima e corpo nello sviluppo di un seguito per Destiny, una riorganizzazione manageriale ha riportato la compagnia sotto i riflettori. Dopo più di quindici anni a capo dello studio, Harold Ryan si è ufficialmente dimesso! Pete Parsons, da lungo tempo COO di Bungie, è stato scelto come nuovo CEO per guidare l’azienda.

Pete Parsons di Bungie

“Volevo ringraziare personalmente Harold per la sua amicizia, passione e dedizione, che hanno reso Bungie la meravigliosa compagnia che è oggi. Assieme abbiamo celebrato parecchie vittorie ed affrontato molti momenti difficili”, ha affermato Parsons in una recente dichiarazione.

“Volevo inoltre assicurare a tutti i giocatori di Destiny che la prima priorità mia e di tutta Bungie è quella di realizzare grandi giochi indirizzati proprio a voi appassionati. Destiny è un’esperienza assolutamente unica, e non abbiamo ancora mostrato la parte migliore!

Dopo che alcune insistenti voci di corridoio lasciarono pensare ad un possibile ritardo del rilascio del secondo capitolo di Destiny, la cui data d’uscita era stata fissata per settembre di quest’anno, ed il recente ritiro delle modifiche effettuate al matchmaking dello sparatutto di Bungie per problemi di instabilità, Parsons dovrà dimostrare di avere la stoffa del CEO placando migliaia di videogiocatori inferociti. Al momento non è stata rilasciata alcuna alcuna informazione sul futuro di Harold Ryan, e se deciderà di rimanere o meno all’interno della compagnia.

Via