Nell’ultima versione di Mozilla Firefox è stata implementata una nuova funzionalità che potrebbe aiutare gli utenti a risparmiare sia tempo che batteria: le notifiche! Se verranno infatti forniti i permessi, i siti potranno inviare dei messaggi che compariranno direttamente sugli schermi dei vostri PC, senza alcun bisogno che la pagina corrispondente rimanga effettivamente aperta.

Notifiche Mozilla Firefox

Questo significa che non sarà più necessario mantenere aperte pagine non utilizzate, diminuendo i calcoli effettuati dalla CPU ed aumentando di conseguenza la durata della batteria. Una funzionalità incredibilmente utile per gli utenti che utilizzano molto Facebook, Twitter o Gmail e desiderano tenere sempre sotto controllo qualsiasi messaggio in arrivo.

Mozilla ha ricordato che, proprio come già accade con la geolocalizzazione e la webcam, per utilizzare questa funzionalità l’utente dovrà prima fornire l’autorizzazione, che può comunque essere revocata successivamente in qualsiasi momento.

Notifiche Mozilla Firefox

Le notifiche sono già da tempo disponibili anche su Chrome e Safari, ma utilizzano tecnologie leggermente differenti. Mentre infatti Firefox e Chrome fanno uso del protocollo Web Push sviluppato dal Worldwide Web Consortium (W3C), su OS X Mavericks Apple preferisce adoperare il formato proprietario Safari Push Notifications.

Per quanto riguarda invece Microsoft, la compagnia ha dichiarato che il supporto alle notifiche per il nuovo browser Edge è al momento in lavorazione.

Via