Pare che Facebook realizzi automaticamente una “ascii art”, ovvero una foto interamente realizzata con caratteri ascii, di quasi tutte le foto presenti sulla piattaforma.

Le foto devono essere pubbliche per poterne visualizzare la versione ascii, e la simpatica funzione potrebbe non funzionare con alcune foto o in alcune aree geografiche, come riportato da vari utenti.

Per visualizzare una vostra foto in versione ascii, vi basterà seguire questi passaggi:

  1. Copiare il link di una vostra foto cliccando con il tasto destro e selezionando “Copia indirizzo immagine”;
  2. Incollare il link nella barra degli indirizzi del browser (il link dovrebbe terminare con “.jpg” oppure “.png”);
  3. Aggiungere “.html” alla fine del link (senza virgolette) per la versione a colori;
  4. Aggiungere “.txt” alla fine del link (senza virgolette) per la versione in bianco e nero;

Il motivo dell’esistenza di questa curiosa funzione non è ancora chiaro, così come non è chiaro se la funzione resterà accessibile. Consigliamo di provare con la vostra foto del profilo o immagine di copertina.

Facebook

Le ascii art create da Facebook sono comunque molto, molto belle, dunque non ci stupiremmo se molti utenti iniziassero a pubblicarle sui propri profili.

Provate a visualizzare le vostre foto in ascii e fateci sapere cosa ne pensate lasciando un commento qui sotto!

La notizia è stata diffusa da Mathias Bynens su Twitter.