David Gaider, che probabilmente molti di voi ricorderanno per essere lo scrittore della celebre serie Dragon Age, ha proprio oggi annunciato su Twitter la propria decisione di lasciare BioWare, dopo aver lavorato per la compagnia per oltre 17 anni.

La carriera di Gaider iniziò nel lontano 1999, quando lavorò a Baldur’s Gate 2: Shadow of Amn. E a lui che si devono le splendide storie presenti in Neverwinter Nights, Star Wars: Knights of the Old Republic e, ovviamente, Dragon Age. E sempre lui ha scritto i dialoghi di personaggi memorabili come HK-47, Carth Onasi, Alistair, Morrigan, Fenris e Cassandra Pentaghast.

Dragon Age Inquisition

“Quella di lasciare la compagnia è stata assolutamente una mia decisione. Una scelta per niente semplice, se consideriamo quanto buona BioWare è stata con me in tutti questi anni”, ha dichiarato David Gaider. “Ma è arrivato per me il momento di guardare al futuro, verso nuove sfide. Non mi rimane che salutare i miei amici e preparare le valigie.”

Dichiaratamente gay, è stato proprio David Gaider ad ideare Dorian, il primo personaggio completamente omosessuale di BioWare. “Vorrei che si arrivasse un giorno al punto in cui l’omosessualità all’interno dei videogiochi non abbia bisogno di essere discussa, ma venga vista come assolutamente normale”, affermò lo scrittore alla pubblicazione di Dragon Age: Inquisition.

Non sono ancora chiari al momento i piani di Gaider. Ma considerando tutto il duro lavoro portato a termine negli ultimi anni, forse si prenderà una meritata pausa.

Via