Ecco una lista di 4 smartwatch perfetti per il tuo smartphone Android!

Il mercato degli indossabili sta crescendo notevolmente, trainato da nuovi prodotti sempre più prestanti, da nuovi produttori sempre più agguerriti e dall’introduzione di nuove funzioni. Gli analisti prevedono inoltre che il 2016 potrebbe essere l’anno dei dispositivi indossabili.

Di seguito riportiamo una selezione dei 4 smartwatch più interessanti del momento, senza un particolare ordine.

Motorola Moto 360 2015

Erede del Moto 360 dello scorso anno, si tratta di un prodotto molto apprezzato nel settore. Basato sulla Android Wear, il dispositivo offre un design semplice e più rifinito del suo predecessore, ed è basato su una versione depotenziata del SoC Snapdragon 400, con 512MB di RAM e e 4GB di memoria interna.

Il display LCD, ancora una volta quasi-circolare, è disponibile in due versioni: 1.56 pollici (360 x 330) e 1.37 pollici (360 x 325) con protezione Gorilla Glass 3. Presenti il sensore per il battito cardiaco, il Bluetooth 4.0, l’accelerometro ed il giroscopio.

moto_360

Motorola Moto 360 2015 non spicca particolarmente per design, funzioni innovative o altro, ma è un prodotto ben bilanciato e molto affidabile. Sicuramente tra i migliori smartwatch con sistema Android Wear. Il prezzo online si aggira sui 300 euro, variabile a seconda della colorazione.

Huawei Watch

Partendo del presupposto che il design è un aspetto dalla valutazione molto soggettiva, Huawei Watch è, secondo me, il più bello tra gli smartwatch presenti sul mercato.

Materiali premium, design estremamente curato e diversi modelli disponibili, sono tutte caratteristiche che rendono il dispositivo un accessorio adatto anche ai meno geek. Il processore è il classico Qualcomm Snapdragon 400, accompagnato da 4GB di memoria interna e da 512MB di RAM.

Il display è un ottima unità AMOLED da 1.4 pollici (400 x 400 pixel). Oltre al sensore per il battito cardiaco, all’accelerometro ed al giroscopio, Huawei Watch offre anche il barometro.

huawei-watch

Nota dolente di questo prodotto è forse il prezzo, adeguato all’aspetto premium. Serviranno infatti circa 400 euro per acquistare la versione “Classic” e molto di più per le versioni più pregiate, attualmente difficili da reperire. Nonostante il prezzo sia poco accessibile, ritengo che si tratti del miglior smartwatch in circolazione.

Samsung Gear S2

Basato sulla piattaforma Tizen proprietaria di Samsung, questo prodotto si distingue dagli altri con un design più “sportivo” ed una dotazione hardware/software piuttosto interessante.

Il display è un pannello circolare da 1.2 pollici Super AMOLED (360 x 360 pixel), mentre il processore è un chip dual-core accompagnato da 512MB di RAM e da 4GB di memoria interna. Non manca una dotazione completa di sensori, barometro incluso. Particolarità di questo prodotto è inoltre la certificazione IP68 per la resistenza ad acqua e polvere.

Il software di Samsung offre molte utili funzioni, e fa un uso intelligente dei comandi vocali.

gear-s2_samsung

Il prodotto è molto interessante, e le funzioni del sistema soddisfano sicuramente, ma la batteria più piccola della concorrenza e l’ecosistema meno ricco di app rispetto ad Android Wear rendono il prezzo di 350 euro poco appetibile.

Pebble Time

Il Pebble non richiede particolari presentazioni. Pioniere della categoria, si tratta di un orologio con funzioni intelligenti amato da tantissimi utenti.

Quest’anno l’azienda ha realizzato il Pebble Time, un po’ offuscato dalla versione “Steel”, con cassa e cinturino in acciaio. Pebble Time offre uno schermo da 1.25 pollici e-paper a 64 colori con retroilluminazione. Il dispositivo può resistere in acqua fino a 30 metri di profondità ed ha una batteria a lunga durata.

pebble-time

Per chi cerca un accessorio da polso intelligente ma meno avanzato, che garantisca una autonomia della batteria decisamente superiore rispetto agli altri prodotti della categoria (diversi giorni con una carica), Pebble Time è la scelta giusta. Il prezzo online oscilla tra i 240 ed i 300 euro.

Cosa ne pensate di questi 4 prodotti? Pensate che altri dispositivi siano più interessanti? Fatecelo sapere nei commenti!