Il sensore fotografico del trio di top di gamma Sony Xperia Z5 sembra aver impressionato Samsung, apparentemente interessata ad implementarlo nel suo prossimo top di gamma.

Il sensore in questione è il Sony IMX300, il migliore in circolazione secondo vari esperti del settore, DxOMark incluso. Proprio per questo motivo la coreana Samsung sembrerebbe molto interessata a questo sensore, e sarebbe già in trattative con la giapponese Sony per l’acquisto di vari lotti.

Sensore Sony

Non è chiaro se l’azienda intenda rinunciare ai propri sensori in favore del sensore Sony, o se ci saranno addirittura modelli di Samsung Galaxy S7 con sensore Samsung ed altri con sensore Sony. Stando ad alcune ipotesi, i modelli S7 ed S7 Edge potrebbero addirittura offrire due sensori differenti.

Uno dei problemi della trattativa potrebbe essere l’intensione di Sony di utilizzare questo eccellente sensore come esclusiva per i propri smartphone top di gamma. Tuttavia, visti gli ingenti volumi di vendita dei top di gamma Samsung, l’accordo potrebbe risultare decisamente conveniente per Sony. L’azienda nipponica ha infatti diversi problemi con la propria divisione mobile, e le vendite degli Xperia non sono affatto entusiasmanti, dunque il settore delle componenti potrebbe rivelarsi di fondamentale importanza.

I sensori fotografici Samsung degli ultimi anni si sono rivelati molto performanti, dunque anche se l’accordo non dovesse andare in porto, o dovesse rivelarsi addirittura un rumor inconsistente, il Samsung Galaxy S7 dovrebbe rivelarsi comunque uno smartphone dalle eccellenti capacità fotografiche. Tuttavia, considerando anche che il sensore Sony offre la messa a fuoco più veloce della categoria, un S7 con IMX300 potrebbe portare la fotografia su smartphone ad un nuovo livello.

Via