Gli iPhone avranno display OLED prodotti da Samsung?

Samsung ed LG

Le voci secondo le quali Apple starebbe pensando di abbandonare la tecnologia LCD si susseguono già da qualche anno, per questo nessuno vi prestava più particolare attenzione. In questi giorni tuttavia la notizia è stata ribadita da una fonte che merita una maggiore credibilità; pare infatti che un dirigente di Samsung Display abbia affermato che le future generazioni di iPhone potrebbero utilizzare pannelli OLED prodotti da Samsung.

Stando alle informazioni fornite dal dirigente, Samsung Display avrebbe intavolato le trattative con Apple per fornire un display OLED di piccole dimensioni che dovremmo vedere sugli iPhone a partire dal 2018.

Gli schermi OLED prodotti da Samsung sono stati fin’ora utilizzati per tutti i top di gamma della linea Galaxy, ma sembra ipotizzabile che Samsung stia cercando di chiudere nuovi contratti con altre aziende per aumentare i propri introiti e per diversificare il portfolio. Fornire i propri display all’azienda di Cupertino sarebbe davvero un’occasione d’oro per Samsung!

Volendo spezzare una lancia a favore dei pannelli LCD, è indubbio che essi siano più facili ed economici da produrre rispetto a quelli OLED; molti sono infatti pronti a scommettere che Apple continuerà ad utilizzare e a migliorare questi pannelli ancora a lungo, almeno fin quando non saranno del tutto superati, anche perchè questo permetterebbe all’azienda di mantenere elevati i propri margini di profitto. E con ogni probabilità questa è anche la speranza di LG Display, al momento il principale fornitore di pannelli per gli iPhone.

DIpendenti SamsungÈ chiaro però che l’ultima parola dovrà spettare alle tendenze di mercato; per mantenere il suo nome e la sua posizione influente nel settore Apple dovrà “convertirsi” ai pannelli OLED se le esigenze lo richiederanno, sacrificando anche il proprio tornaconto.

Restiamo in attesa di vedere chi tra Samsung ed LG la spunterà nella gara per la produzione dei display degli iPhone!

Via

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.