FacebookNews

Le canzoni di Adele migliorano le vendite dei fazzoletti Tempo?

Tempo

Una tendenza decisamente singolare ha invaso la home page italiana di Facebook; la pagina-evento creata in occasione del concerto di Adele previsto per i prossimi 28 e 29 maggio, è stata letteralmente inondata da foto e frasi ironiche che parodiano la “tristezza” sprigionata dalle sue canzoni.

Canzoni che, più o meno “tristi”, sono comunque da record! Proprio in questi giorni i dati riportati da Billboard precisano che, con il suo ultimo album “25”, uscito il 23 novembre scorso, la cantante di ‘Hello’ ha venduto in una sola settimana oltre tre milioni di copie, (3.380.000) scalzando dal podio l’album degli N’Sync “No Strings Attached” che nel 2000 aveva venduto due milioni e 400mila copie. Un risultato che non sorprende, visto che a soli tre giorni dalla pubblicazione negli Usa, l’album aveva già venduto 2.433.000 copie.

Tra i tanti profili di ragazzi che hanno fatto dell’ironia sulla canzone “Hello” colpisce il fatto che anche la Tempo, nota marca di fazzoletti, abbia voluto cavalcare l’onda, proponendosi come utile mezzo per asciugare le lacrime causate dalle note di Adele.

L’immagine diffusa dalla Tempo ringrazia la cantante per il mezzo miliardo di visualizzazioni ottenute dalla canzone “Hello”, visualizzazioni che, come è possibile sottintendere hanno consentito ai fan di “consolarsi” con i fazzoletti promossi dall’azienda. Non a caso questa spiritosa immagine è accompagnata dalla descrizione “per fortuna potete contare su Somebody like us”, esplicito richiamo alla canzone “Someone like you” e dall’hashtag “#fuoriifazzoletti”.

Pubblicità TempoL’immagine costituisce un’astuta mossa commerciale da parte della Tempo e siamo pronti a scommettere che altre aziende (non solo di fazzoletti) potrebbero presto emulare il gesto.