Nuova conferenza Apple, nuove notizie positive per la linea iPhone. Stando alle parole del CEO Tim Cook, gli utenti Android che scelgono di passare ad iPhone ed iOS sono infatti sempre di più.

“We believe that iPhone will grow in Q1, and we base that on what we’re seeing from a switcher point of view. We recorded the highest rate on record for Android switchers last quarter at 30 percent.”

Il nuovo record, dichiarato da Cook durante la conferenza Apple riguardante il Q4 2015, parla di “più alto tasso di passaggio da Android (ad iPhone, n.d.r.)” mai registrato e pari addirittura al 30%.

L’annuncio non è stato seguito da particolari spiegazioni sulle cause di questo fenomeno in forte crescita. Sappiamo che in molti paesi, come la Cina, possedere lo smartphone di Apple è uno status symbol. In altri paesi, invece, iPhone viene scelto dopo uno o due smartphone con sistema Android. In linea generale, pare che il prodotto della casa di Cupertino ispiri “sicurezza” nei clienti mondiali.

Le cause di questa tendenza vanno forse ricercate anche nelle decisioni di grandi produttori come Samsung degli ultimi mesi. Tra batterie non removibili, memorie non espandibili e design pregiati, molti flagship Android si sono infatti avvicinati, almeno per filosofia, agli iPhone, riducendo sempre più le caratteristiche distintive dei prodotti.

Apple, tra campagne di marketing ed interessanti app per Android, contribuisce di certo a questa tendenza, ma le cause sembrano da ricercare più all’esterno che all’interno dell’azienda stessa.

Ogni utente ha indubbiamente i propri gusti, ma con 48 milioni di iPhone venduti ed entrate da capogiro, è innegabile che gli affari di Apple stiano andando a gonfie vele.

Fonte