Capita spesso che, a seguito di una caduta o di un urto, il display del nostro smartphone vada in frantumi e che l’utente continui ugualmente ad utilizzarlo nonostante il danno; ecco, questo è esattamente quello che non dovrebbe accadere con il Moto X Force, il nuovo smartphone di Motorola.

La vera novità del dispositivo è rappresentata dal display infrangibile, realizzato con tecnologia Moto ShatterShield, la quale potrebbe costituire una novità davvero interessante.

Ad ogni modo, la tecnologia Moto ShatterShied non è l’unica caratteristica notevole del Moto X Force, dotato di un display AMOLED QHD da 5.4 pollici ad alta risoluzione, di un processore octa-core Snapdragon 810 e di 3GB di RAM.

Gli amanti della fotografia apprezzeranno senza dubbio la fotocamera posteriore da 21MP, la fotocamera anteriore da 5MP con ampio angolo e soprattutto la possibilità di memorizzare tantissimi scatti grazie ai 32 o 64 GB di memoria interna, a cui si aggiunge il supporto di schede micro SD fino a 2TB.

L’ampia batteria da 3760 mAh ha una durata dichiarata di 48 ore e, grazie alla tecnologia TurboPower, può ottenere 13 ore di vita da una carica di soli 15 minuti.

Proprio come gli altri dispositivi Motorola, anche il Moto X Force è personalizzabile; è possibile scegliere infatti tra una vasta gamma di cover e persino il colore della cornice in alluminio.

Il dispositivo sarà in commercio da metà novembre ad un prezzo leggermente elevato; il costo sarà infatti di circa $760 (694,69 Euro al cambio attuale) per la versione da 32GB e $815 (743,04 Euro) per quella da 64GB.

Fonte