Con l’uscita del Microsoft Surface Studio, diverse società starebbero progettando delle proprie alternative. Ad esempio, Samsung sembra aver rispolverato qualche suo concept che aveva in cantiere lanciando due nuovi dispositivi piuttosto particolari, chiamati Samsung All-in-One.

Il nuovo PC della società è disponibile in due varianti con schermo touch oppure no. La struttura di questo nuovo computer è composta da un display touchscreen e il supporto per Windows Hello. Entrambe le versioni del Samsung All-in-One dispongono di un ampio display da 24 pollici, inclinabile con tecnologia a LED e risoluzione Full HD 1920 × 1080 pixel.

Samsung All-in-One

Samsung All-in-One: ufficiale il nuovo PC AiO dell’azienda sudcoreana

La caratteristica più interessante è la soundbar situata sulla parte inferiore con due altoparlanti integrati da 10W. Questa può essere utilizzata anche come un semplice speaker Bluetooth ed è stata aggiunta al PC chiaramente per scopi di intrattenimento. Il computer dispone di un ingresso HDMI-IN per collegare dispositivi come set-top box.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, il Samsung All-in-One è mosso da un processore Intel Core i5-7400T da 2.4 GHz coadiuvato dalla GPU Intel HD Graphics 630 e da 8/16 GB di RAM. Troviamo anche un disco rigido da 1 TB a 5400 RPM, un ingresso mini jack per collegare cuffie o microfono, una porta HDMI, una porta USB 3.0 + una USB 2.0 e un lettore di schede SD.

Samsung All-in-One

Secondo la società sudcoreana, il PC è dotato di una batteria da 48 Wh che garantirebbe una autonomia di 1-2 ore. È possibile abbinare all’AiO anche una tastiera e un mouse e inoltre è possibile aggiornare sia la RAM che lo storage.

Samsung purtroppo non ha rivelato il prezzo e la disponibilità del nuovo PC All-in-One ma, almeno per quanto riguarda il primo, potrebbe aggirarsi attorno ai 1.000 euro.

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.